Fattura elettronica gratis. Quali programmi?

Fattura elettronica gratis

Gestisci un business e stai cercando informazioni per fare fattura elettronica gratis? In questo articolo troverai informazioni su come funziona la fatturazione elettronica, chi deve rispettare l’obbligo di fattura elettronica e quali sono i migliori programmi da scaricare per le fatture elettroniche gratis e quali quelli di fatture elettroniche in cloud.

Obbligo fatturazione elettronica

Dal primo gennaio 2019 tutti i commercianti italiani hanno l’obbligo di tracciare le proprie vendite emettendo fattura elettronica. Tutte le vendite: sia quelle in negozio, sia quelle effettuate online e tramite e-commerce. L’obbligo di fatturazione elettronica comprende sia le vendite verso altre imprese (B2B) sia le vendite verso i consumatori finali (B2C). Come fare fatture elettroniche gratis?

Obbligo fattura elettronica. Chi è esente?

Vuoi avviare una piccola attività commerciale e ti stai chiedendo se l’obbligo di fatturazione elettronica riguarderà anche te?

L’Agenzia delle Entrate spiega che chi rientra nel ‘regime forfettario‘, così come le imprese e i lavoratori autonomi in ‘regime di vantaggio’ e i piccoli produttori agricoli possono non emettere la fattura elettronica. L’esonero non comprende la Pubblica amministrazione, nei confronti della quale vige l’obbligo di emissione di fattura elettronica.

Semplificando, per aprire una partita Iva a regime forfettario il tuo fatturato annuo non deve essere superiore a 65.000€ e le spese per lavoro dipendente nell’anno precedente non superiori a 20.000€ lordi. In questo caso sarai libero di scegliere se emettere fattura elettronica o una fattura tradizionale verso privati.

I vantaggi della fatturazione elettronica

In realtà fare fattura elettronica ha i suoi vantaggi. Innanzitutto in termini di spazio di archiviazione: le fatture elettroniche evitano di dover stampare e mantenere copia cartacea.

Inoltre coloro che adottano in via esclusiva la fatturazione elettronica vedono ridotto di un anno il termine di decorrenza per eventuali accertamenti fiscali. La decadenza avviene infatti dopo 4 invece che dopo 5 anni.

Come fare fattura elettronica?

Per fare fattura elettronica è necessario disporre di un sistema informatico che trasformi nel linguaggio xml tutte le informazioni che sostanzialmente venivano inserite nelle fatture cartacee, obbligatorie ai fini fiscali.

In più la fattura elettronica deve essere trasmessa al cliente tramite il Sistema di Interscambio, (lo SdI), dell’Agenzia delle Entrate: una sorta di ‘certificatore’ che verifica che la fattura contenga tutte le informazioni necessarie, inclusa la firma digitale e che partita Iva e codice fiscali inseriti siano effettivamente esistenti; solo allora procede a trasmetterla all’indirizzo di posta elettronica certificata (pec) del destinatario.

Una volta emessa, sia chi emette sia chi riceve la fattura è tenuto a conservare la fattura elettronica per 10 anni. Tuttavia non è sufficiente archiviarla su un PC, ma è necessario seguire una procedura regolamentata dalla legge, che ne garantisca il recupero in qualsiasi momento. La stessa Agenzia delle Entrate mette a disposizione gratuitamente il Sistema di Interscambio.

Fattura elettronica gratis. Come fare?

Servizi web e software per computer e app: sono decine i servizi gratuiti e a pagamento per creare fatture per tutti. Poche o molte. Con la possibilità o meno di integrazione con il proprio sistema gestionale. Con più o meno opzioni per la gestione delle anagrafiche clienti, l’impostazione di regimi fiscali diversi, eccetera.

Di seguito vediamo una selezione di programmi fattura elettronica. Sono programmi gratuiti, particolarmente adatti alle piccole e medie imprese.

Programmi per fatturazione elettronica gratuita

1) L’Agenzia delle Entrate permette di fare fattura elettronica gratuitamente in modi diversi:

  • tramite un software gratuito scaricabile in locale su PC;
  • tramite l’APP dedicata ‘Fatturae’ per tablet e smartphone.

2) SDiPEC è un’alternativa gratuita per PC Windows, al software dell’Agenzia delle Entrate. Il programma permette di creare le fatture elettroniche, inviarle e riceverle tramite PEC, consente inoltre di gestire la lista dei clienti e dei fornitori, il catalogo dei prodotti e di condividere la fattura con il commercialista.

Fattura elettronica in cloud

1) L’Agenzia delle Entrate permette anche l’invio fattura elettronica online, tramite il portale dedicato ‘Fatture e Corrispettivi’.

fattura elettronica in cloud

 

2) Un altro sistema per la fatturazione elettronica gratuita per tutte le imprese iscritte è quello offerto da Infocamere (Camere di Commercio). Nello specifico permette di compilare, trasmettere e conservare le fatture elettroniche senza limiti di numero, sia verso la Pubblica Amministrazione sia verso i privati, nel rispetto delle norme vigenti online, senza bisogno quindi di scaricare nessun software in locale.

3) Ci sono poi altri programmi che offrono delle soluzioni ‘ibride’, che alle funzionalità basilari della fatturazione elettronica gratis affiancano servizi aggiuntivi, come:

  • Libero SiFattura Basic, nella versione free offre funzionalità molto basilari. Per esempio non permette di aggiungere la firma o di gestire l’invio della fattura generata in Xml.
  • Cloud Finance nella versione gratuita limita invece il numero di fatture elettroniche che si possono emettere e inviare, mentre nelle versioni premium ci sono funzionalità ulteriori per una gestione completa della propria attività.

Come fare più fatture?

Se gestisci un business e sei alla ricerca di un sistema per poter fare fattura elettronica gratis, in questo articolo trovi i nostri consigli per iniziare, senza dover sostenere costi, perché sappiamo bene che il tuo tempo e le tue capacità di spesa, specie se all’inizio, sono limitate.

Allo stesso modo, se vuoi mettere il turbo alla tua attività potenziando le vendite, anche online e facendo più fatture, richiedi un consulto gratuiti e senza impegno con  un consulente marketing di Movylo, per capire come puoi aumentare le vendite. [Leggi anche il post Movylo: cosa può fare per te]

Movylo è un ufficio marketing dedicato alle piccole attività, che nasce per far tornare ad acquistare i tuoi clienti e aiutarti a vendere online e tramite app, senza dover sostenere costi elevati e senza dover possedere competenze particolari, di marketing o di informatica.

Movylo funziona in automatico, grazie al pilota automatico, per gestire il rapporto con i tuoi clienti in modo costante e farli sentire importanti, favorendone il ritorno.

Per approfondire il tema chiedi di essere contatto da uno specialista marketing dedicato.

Condividere: